SANREMO, LA LISTA DEI BIG: TRA VIP E TALENT, IL CAST E’ TELEVISIVO

SANREMO, LA LISTA DEI BIG: TRA VIP E TALENT, IL CAST E’ TELEVISIVO


SANREMO, 21 DIC
– E’ stato finalmente diffuso l’elenco ufficiale della categoria Artisti del Festival di Sanremo 2010. Il numero complessivo è stato portato da 14 a 16 e il risultato sembra essere quello di un cast ad uso e consumo del telespettatore medio. La priorità dell’edizione numero 60 del Festival sembra quindi essere quella di bissare gli ascolti dell’ultimo Bonolis. La conduttrice Antonella Clerici e il direttore artistico Gianmarco Mazzi hanno invitato molti artisti dall’area talent-show, che garantiscono quindi una fetta di pubblico giovane e consolidato: oltre a Marco Mengoni, da X-Factor troviamo anche Noemi, con “Per tutta la vita”, nonché il loro mentore Morgan, col brano “La sera”. Il pubblico televotante di Amici sarà soddisfatto dal secondo classificato della scorsa edizione Valerio Scanu, con “Un attimo con te”. Sempre in tema di teen-idol, riecco i Sonohra, il duo veronese che proprio da Sanremo sono stati lanciati: canteranno “Baby”. Il carrozzone festivaliero punta sul sicuro, cavalcando le polemiche cui ci ha abituati Povia, che quest’anno farà la morale marciando sul caso Englaro con “La verità (Eluana)”. In ogni carnevale che si rispetti non possono mancare nani e ballerin-i: ed ecco che ne arrivano di patriottici, col bizzarro trio composto da Pupo, Emanuele Filiberto di Savoia e il tenore Luca Canonici col brano “Italia amore mio”. Ma per fortuna a Sanremo ci sarà spazio anche per la musica: tornano Malika Ayane (“Ricomincio da qui”, scritta da Pacifico), Simone Cristicchi (con “Meno male”, brano che ironizza su Carla Bruni), Enrico Ruggeri (“La notte delle fate”, storia di tre donne), Fabrizio Moro (“Non è una canzone”), Irene Grandi (con una canzone scritta da Bianconi dei Baustelle, “La cometa di Halley”), la neo-vincitrice Arisa (che canta un amore ambientalista in “Ma l’amore no”). Ci saranno anche le vecchie glorie Toto Cutugno (“Aereoplani”), i Nomadi con Irene Fornaciari (“Il mondo piange”) e per i dialetti Nino D’Angelo (“Jammo jà”).

Come ogni anno a far polemica in questo periodo sono le esclusioni eccellenti. Fuori dalla lista cantautrici di successo e di spessore: si parla di un duo Paola Turci e Carmen Consoli, con una canzone scritta da Nada. Non ci saranno neanche Asia Argento e Roberto Kunstler, Luca Barbarossa con Neri Marcorè, Cristiano De Andrè, Omar Pedrini. Erano date per certe fino all’ultimo le star del momento, Alessandra Amoroso e Giusy Ferreri con un bellissimo brano dei La Crus. Altri esclusi Gerardina Trovato, Spagna, Matia Bazar, Finley, Karima con un brano di Burt Bacharach, i Lost con un pezzo scritto con Niccolò Agliardi, il duo Enzo Iacchetti e Giobbe Covatta.

Il Festival di Sanremo 2010 andrà in onda dal 16 al 20 febbraio, ma su www.rai.tv è già cominciata la gara per la categoria Nuova Generazione: tra le centinaia di proposte degli emergenti, entro il 12 gennaio verranno scelti 6 artisti che si aggiungeranno a Jacopo Ratini e Romeus per la competizione sanremese. Tra gli artisti (votabili con i click online), personaggi noti e/o stimati come Momo, Nina Zilli, Alibia, Diana Tejera, Daniele Magro, Giuseppe Cucè, Le Mani, La Fame di Camilla, Elisir, Lele Battista, Miodio, Pilar, Viola Selise, Luca Leoni, i Terrarossa di Emanuele Dabbono, Tony Maiello (creatura di Mara Maionchi). Menzione a parte per Stefano Scandaletti, che col brano “Ballerina” è già fenomeno del web.

Valerio Assalve

One Response to "SANREMO, LA LISTA DEI BIG: TRA VIP E TALENT, IL CAST E’ TELEVISIVO"

  1. fiumi  2009/12/22 at 15:01

    è vero, Stefano scandaletti sta facendo furore su Facebook e youtube, ma se lo merita. La canzone è veramente particolare…
    per chi non l’avesse già sentita:
    http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-16025c91-f9a0-4e9b-8eb7-0a5930fccb8f.html?p=5

Leave a Reply

Your email address will not be published.