SANREMO, PRIME VOCI SUI BIG: ANCHE EMANUELE FILIBERTO IN GARA?

SANREMO, PRIME VOCI SUI BIG: ANCHE EMANUELE FILIBERTO IN GARA?

SANREMO, 18 NOV – Dopo l’ufficializzazione del regolamento, cominciano a circolare le prime voci sulle candidature per la sezione Artisti del prossimo Festival di Sanremo, in programma dal 16 al 20 febbraio. Negli scorsi giorni, a seguito dell’apertura ai dialetti, era emersa la notizia di un possibile trio napoletano composto da Pino Daniele, Gigi D’Alessio e Massimo Ranieri. Dopo le smentite dei primi due, oggi anche quest’ultimo si affretta a dichiarare che la proposta del progetto “non è partita da noi ma dall’organizzazione del Festival”. I primi rumors vedono anche coinvolte figure femminili come Paola e Chiara, Irene Grandi e Arisa, la rivelazione dell’edizione 2009. Ma i nomi più bizzarri che stanno circolando restano senza dubbio quelli di Vladimir Luxuria e di Emanuele Filiberto, che starebbe collaborando con Pupo.

Sul fronte degli ospiti ci sarebbero trattative in corso con Andrea Bocelli ed Elisa per gli italiani, mentre sul versante internazionale porte aperte per Lady Gaga, Sting, Norah Jones e Robbie Williams.

Per quanto riguarda gli ospiti che dovrebbero accompagnare Antonella Clerici sul palco, si ragiona sulla presenza di Paolo Bonolis, Pippo Baudo, Fiorello, Christian De Sica e Luciana Littizzetto.

Nel frattempo le major discografiche lamentano che il nuovo regolamento lasci loro poco spazio per la sezione Sanremo Nuova Generazione: il meccanismo democratico del web, secondo le associazioni dei discografici, si sovrapporrebbe al percorso di SanremoLab, che garantirebbe al Festival già due degli otto posti a disposizione. Critiche anche sul ristretto numero degli Artisti in gara e sul posto assegnato d’ufficio al vincitore di X-Factor, che privilegerebbe la Sony, proprietaria del contratto dell’artista in questione.

Valerio Assalve

Leave a Reply

Your email address will not be published.