SANREMO: TRIO D’ALESSIO-RANIERI-DANIELE IN GARA? ONLINE IL NUOVO REGOLAMENTO

SANREMO: TRIO D’ALESSIO-RANIERI-DANIELE IN GARA? ONLINE IL NUOVO REGOLAMENTO

[ad#Google Adsense Banner]

L’ufficiale apertura della gara canora alle canzoni in dialetto ha dato il via ai primi rumors e le prime autocandidature per entrare a far parte del cast degli Artisti in gara.

SANREMO, 17 NOV. Andrea Mingardi dice di avere già contattato Mazzi per proporgli un pezzo dance-rock in un dialetto bolognese comprensibile: “Proprio in questi giorni sto lavorando col mio collaboratore Maurizio Tirelli a una canzone di protesta che ha uno sbocco autoironico sarcastico”, racconta all’Ansa Mingardi.

L’indiscrezione più gustosa emerge però su “La Stampa”: Marinella Venegoni rivela che a bollire in pentola sarebbe un trio inedito targato Napoli. Gigi D’Alessio, Massimo Ranieri e Pino Daniele starebbero preparando un brano inedito da portare in gara al Festival. Già diffuse le smentite dell’entourage di D’Alessio, mentre l’ufficio-stampa di Pino Daniele esclude una sua presenza all’Ariston, se non come ospite. Tuttavia i rumors confermano la notizia, ipotizzando un duetto di D’Alessio e Ranieri (che non ha smentito nulla), con Daniele ospite nella serata dei duetti del venerdì. Ma per la comunicazione ufficiale del cast selezionato dal direttore artistico Gianmarco Mazzi bisognerà aspettare il 18 dicembre.

Intanto sul sito del Festival (www.sanremo.rai.it) è stato pubblicato il regolamento ufficiale. Vengono confermate le categorie dei 14 Artisti e gli 8 Sanremo Nuova Generazione. Degli Artisti entrerà a far parte di diritto il vincitore dell’edizione in corso di X-Factor. Due posti di Sanremo Nuova Generazione sono assicurati invece ai vincitori di SanremoLab. I restanti giovani saranno selezionati dall’apposita commissione di esperti Sanremo Academy, tra tutti coloro che invieranno la candidatura alla Rai. I giovani potranno fare promozione in radio e dal 13 gennaio il disco potrà anche uscire nei negozi.

Nel corso delle prime due serate le giurie demoscopiche presenti in sala voteranno gli Artisti: i quattro meno votati si esibiranno nel corso della terza serata accompagnati da ospiti e due saranno ripescati dai voti dell’Orchestra e dal televoto. Confermata al giovedì la serata-evento dedicata alla leggenda-Sanremo, durante la quale otto grandi della musica italiana e internazionale saranno invitati a scegliere e interpretare una canzone a scelta fra quelle che hanno fatto la storia del Festival. Nella quarta serata ci sarà la consueta reinterpretazione dei brani in gara (con l’accompagnamento di ospiti) e la proclamazione del vincitore di Sanremo Nuova Generazione. Nella serata finale i 10 Artisti finalisti si ridurranno a tre, fra i quali il televoto sceglierà il vincitore di Sanremo 2010.

Valerio Assalve

Leave a Reply

Your email address will not be published.