Cile, prima inchiesta sulla morte di Salvador Allende

Cile, prima inchiesta sulla morte di Salvador Allende

[ad#Juice 250 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

SANTIAGO DEL CILE, 28 GENNAIO – La magistratura cilena aprirà per la prima volta un’inchiesta sulla morte del presidente Salvador Allende, l’11 settembre del 1973, durante l’attacco al Palazzo della Moneda, nel golpe che portò al potere Augusto Pinochet.

Il procuratore Beatriz Pedrals ha presentato le richieste relative a 726 casi di violazioni di diritti umani tra il 1973 e il 1990. Fra queste denunce, ve ne è una che, come spiega una fonte vicina al dossier, “riguarda Allende, sulla cui scomparsa finora non è stata condotta alcuna azione giudiziaria”. La morte di Allende infatti è stata finora rubricata come suicidio.

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.