BOLOGNA, NASCE UN CIRCOLO INTITOLATO A MARCO BIAGI. SACCONI POLEMICO VERSO L’UNIBO

BOLOGNA, NASCE UN CIRCOLO INTITOLATO A MARCO BIAGI. SACCONI POLEMICO VERSO L’UNIBO

BOLOGNA, 21 DIC. – Il ministro Sacconi ricorda il collega ed amico criticando coloro che a Bologna ”non lo hanno mai capito”.

Per la prima volta celebrato ufficialmente dalla città natale, Marco Biagi è ancora vivo nel ricordo delle numerose persone che ieri hanno partecipato all’inaugurazione del nuovo circolo culturale che porta il suo nome.

Nato il 24 Novembre del 1950 ed assassinato giorno 19 Marzo 2002 dalle Brigate Rosse, il Ministro Sacconi lo ha ricordato come collega ed amico oltre che come uomo di metodo e cultura di fronte alla famiglia Biagi, al sindaco Delbono, e di fronte al rettore dell’Alma Mater Dionigi.

«Sono stati necessari alcuni anni prima di giungere a considerarlo parte della memoria condivisa di Bologna », sottolinea Sacconi con tono di rammarico per la mancata presenza di Biagi tra i docenti dell’ateneo di Bologna a causa , secondo il ministro , di ingerenze del così definito “ ambiente ideologizzato di giuslavoristi “che non concepiva le idee di Biagi .

Il giuslavorista, laureatosi a Bologna presso la facoltà di Giurisprudenza, va ricordato non solo per gli incarichi da lui ricoperti come consulente ed esperto del diritto del lavoro per il governo, ma anche per quella accademica di insegnamento presso le Università di Pisa, della Calabria, a Ferrara ed infine all’Università di Modena e Reggio Emilia, ma mai a Bologna .

Giovanni Salizzoni ha sottolineato che il neonato circolo di cui è presidente sarà un centro di formazione e tempo libero, aperto a tutte le idee, secondo l’impostazione ed il metodo di dialogo tanto portati avanti da colui al quale il circolo è dedicato.

Laura Pergolizzi

Leave a Reply

Your email address will not be published.