Parma-Udinese 2-1: super Crespo. Il film della partita

[ad#Juice 120 x 600][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

PARMA, 5 DIC. - Allo stadio Tardini si affrontano Parma e Udinese. Marino schiera il classico 4-3-3 con Angelo-Crespo-Giovinco a completare il tridente d’attacco. L’ex Guidolin risponde con un 3-5-2, con il tandem d’attacco Floro Florese-Di Natale

SECONDO TEMPO

Finisce al Tardini. Il Parma soffre ma vince: 2-1 all’Udinese.
49° Miracolo di Mirante. Diagonale mancino di Domizzi in completa solitudine, il portiere salva tutto.
45° Iniziano i 5 minuti di recupero.
44° Ancora Angelo sulla destra al cross per Bojinov, bravo Benatia a spazzare.
41° Palo di Domizzi. Punizione dalla trequarti, il difensore prolunga di testa ma la sfera impatta contro il legno. Sulla respinta provvidenziale la deviazione di Paletta su Floro Flores.
40° Sostituzione Udinese. Problemi per Pinzi, al suo posto Corradi.
38° Ammonito Zapata. Il colombiano stende Morrone negandogli la ripartenza, decisione giustissima.
37° Domizzi mette in mezzo, Mirante smanaccia ma la sfera arriva a Pinzi: destro deviato, pallone sul palo lontano raccolto nuovamente da Domizzi, il cui colpo di testa viene allontanato da Paci.
36° Sostituzione Parma. Paci per Giovinco, Marino si difende.
33° Di Natale sbaglia tutto. Un clamoroso rimpallo fra difensori del Parma lancia Di Natale solo davanti a Mirante: il numero 10 quasi non ci crede e spara sulle gambe dell’estremo crociato.
32° Sostituzione Parma. Esce Candreva, colpito da Handanovic nell’uscita precedente: al suo posto Morrone.
30° Giovinco mette in mezzo da sinistra, grande uscita di Handanovic che allontana con i pugni.
29° Destro dal limite di Candreva, palla fuori di poco grazie alla deviazione di Pinzi.
28° Ammonito Domizzi. Il difensore abbatte Bojinov, cartellino ineccepibile.
26° Sostituzione Udinese: Denis rileva Isla, infortunato.
22° Cinque contro tre per il Parma, brutto il cross di Candreva: Zapata libera.
15° Ennesimo cross pericoloso di Angelo: Domizzi chiude in angolo.
14° Sostituzione Parma. Problema al flessore per Crespo: standing ovation, dentro Bojinov.13°Angelo si mette in proprio: mancino ad incrociare, palla alta. Capovolgimento di fronte, Di Natale al tiro dai 22 metri: blocca Mirante.
12° Floro Flores cerca la porta da posizione defilatissima, Mirante smanaccia allontanando il pericolo.
10° Crespo raddoppia. Il Parma dal nulla o quasi trova il vantaggio: cross straordinario di Angelo da destra, per Crespo è un gioco da ragazzi girare di testa alle spalle di Handanovic
9° Isla per Di Natale, traversone rasoterra spazzato da Paletta. Soffre il Parma.
8° Armero libero sulla sinistra, cross svirgolato facile preda di Mirante.
5° Avvio di ripresa a ritmi alti: l’Udinese appare più convinta.
1° Inizia il secondo tempo. Nessun cambio, calcio d’inizio battuto dall’Udinese.

SINTESI PRIMO TEMPO

Padroni di casa in tradizionale maglia crociata, ospiti in completo arancione. Crespo e Giovinco sul pallone, fischia Celi: è iniziata Parma-Udinese.
4°Angelo trova il fondo sulla destra e mette in mezzo, ne esce non senza fatica la retroguardia friulana. Sul proseguimento dell’azione altro pericolo tramite un cross: il traversone di Gobbi si trasforma in un tiro, smanaccia come può Handanovic
6° Giovinco libera il mancino dai 20 metri, palla alta..
9° Valiani imbuca per Crespo, attento Domizzi in ripiegamento.
13° Improvviso break del Parma, Giovinco perde l’attimo sulla trequarti e serve tardivamente Crespo: l’argentino non riesce a battere verso la porta, chiuso da Benatia.
17° Lucarelli abbatte Floro Flores ai 22 metri: punizione interessante per un mancino ma quasi certamente andrà Di Natale.
22° Punizione di Giovinco da più di 25 metri: destro che probabilmente sarebbe terminato fuori, Handanovic non si fida e mette in angolo in tuffo.18°Sul pallone va proprio Di Natale: destro a giro che trova il muro ducale.
24° rigore per il Parma per un fallo della difesa friulana su Giovinco. Crespo dagli undici metri batte Handanovic. Parma-Udinese 1-0
26° Mirante c’è – Azione personale di Floro Flores che batte a rete col destro dai 20 metri, l’estremo ducale mette in corner in tuffo.
29° Da segnalare il cambio tattico di Guidolin: la squadra è passata al 4-4-2, con Benatia e Armero larghi in difesa, alle spalle di Isla e Pinzi.
32° Isla cerca Floro Flores in profondità, provvidenziale Lucarelli in chiusura.
33° Dopo un’azione insistita del Parma arriva il tiro di Valiani: destro bloccato a terra da Handanovic.
36° Udinese in vantaggio – Punizione dai 18 metri per i friulani, posizione centrale: Di Natale va col destro a giro sopra la barriera, traiettoria anche potente che Mirante può soltanto toccare. La sfera impatta contro la traversa interna prima di entrare in rete.3
38°Giovinco tenta la risposta su palla inattiva: barriera, calcio d’angolo.
39°Ammonito Valiani – Fallo tattico del centrocampista su Di Natale, giallo giusto.
44° Grande giocata di Gobbi che si porta avanti la sfera con il tacco, attento Handanovic in uscita bassa.
45°Floro Flores cerca il destro dal limite dopo un paio di dribbling, sfera nettamente a lato.

FORMAZIONI UFFICIALI

  • Parma (4-3-3): 83. Mirante; 5. Zaccardo, 29. Paletta, 6. Lucarelli (Cap.), 18. Gobbi; 80. Valiani, 10. Dzemaili, 7. Candreva; 13. Angelo, 9. Crespo (Vice Cap.), 21. Giovinco. A disposizione: 1. Pavarini, 24. Paci, 51. Dellafiore, 26. Pisano, 22. Ze Eduardo, 4. Morrone, 86. Bojinov. Allenatore: Pasquale Marino.
  • Udinese (3-5-2): 1. Handanovic; 17. Benatia, 2. Zapata (Vice Cap.), 11. Domizzi; 3. Isla, 88. Inler, 66. Pinzi, 20. Asamoah, 27. Armero; 83. Floro Flores, 10. Di Natale (Cap.). A disposizione: 6. Belardi, 13. Coda, 26. Pasquale, 19. Badu, 7. Sanchez, 16. Denis, 9. Corradi. Allenatore: Francesco Guidolin.

Bnsport

[ad#Juice Banner][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>