Daverio e Sgarbi al Salone del Restauro di Ferrara

Daverio e Sgarbi al Salone del Restauro di Ferrara

FERRARA, 29 MARZO – Il convegno dedicato alla “Gestione integrata dei Beni Culturali”² ­ promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali Direzione Generale per la valorizzazione del patrimonio culturale ­ apre, mercoledì 30 marzo 2011 a partire dalle ore 15.00, la prima giornata di lavori della XVIII edizione del Salone del Restauro di Ferrara.

L’incontro – dedicato a un argomento oggi di grande interesse ed attualità, che coinvolge tutti i soggetti che in qualche modo interagiscono con il settore dei beni culturali e che incidono sulla gestione e fruizione del Patrimonio culturale, Istituzioni Pubbliche ed Enti locali, ma anche mondo dell¹imprenditoria privata ­ vede, tra le altre, l’importante partecipazione di Mario Resca, Direttore Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale del MiBAC, e di due straordinarie voci del panorama culturale italiano, Philippe Daverio e Vittorio Sgarbi.

[ad#Google Adsense 300 X 250][ad#Juice PopUnder1][ad#Juice Overlay]

Il convegno si articola in due momenti distinti e propone un¹analisi degli investimenti, attuali e futuri, in un’ottica di crescita socio-economica. La prima parte del pomeriggio, dopo i saluti istituzionali, è dedicata agli interventi dei Direttori degli Istituti Centrali del MiBAC che vanno ad illustrare alcuni progetti di restauro particolarmente innovativi e rappresentativi; la seconda parte, invece, ospita diversi relatori di fama internazionale, esponenti del mondo universitario e specialisti del settore appartenenti a varie istituzioni, che intervengono a definire la portata dell¹investimento culturale, il quale, lungi dall’essere fine a sé stesso, rappresenta piuttosto un valore aggiunto che, attraverso un¹adeguata gestione integrata, può diventare un volano per lo sviluppo economico dell¹intero territorio. Vengono presentati, infine, alcuni case histories – veri e propri modelli di gestione integrata – per testimoniare la fattiva collaborazione e compartecipazione fra istituzioni pubbliche e private.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.