RAVENNA, RITROVATO SULLA SPIAGGIA DOPO 8 GIORNI DI RICERCHE IL CADAVERE DI ANGELO CHIARELLI

RAVENNA, RITROVATO SULLA SPIAGGIA DOPO 8 GIORNI DI RICERCHE IL CADAVERE DI ANGELO CHIARELLI

RAVENNA, 10 NOV. – Dal 3 Novembre non si avevano sue notizie. Il cadavere di Angelo Chiarelli, pescatore di Goro, è stato ritrovato sulla battigia a Casalborsetti precisamente in via Spallazzi, a circa 100 metri dal bagno Bamboo, più o meno a 13 miglia da dove si era inabissata l’imbarcazione, alle 9.40 di questa mattina. Il corpo è stato trovato con addosso solo i jeans e gli stivali da un uomo che passeggiava in spiaggia.

Chiarelli, 8 giorni fa, si trovava sul suo peschereccio quando è stato travolto dalle onde che l’hanno gettato in mare. Sono intervenuti sul posto del ritrovamento un’automedica, un’ambulanza, i carabinieri e gli uomini della capitaneria di porto.

I familiari sono stati subito avvisati e si è proceduto al riconoscimento del cadavere.

Giusy Gullo

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.