Variante Valico, udienza conoscitiva entro Aprile

Variante Valico, udienza conoscitiva entro Aprile

BOLOGNA, 22 MARZO – La questione della Variante di Valico – dei cantieri aperti e dei lavori che metterebbero a rischio l’incolumità degli abitanti delle frazioni interessate, sull’appennino bolognese, a causa delle frane in movimento -, sarà al centro di una udienza conoscitiva in commissione regionale Ambiente, territorio e mobilità, come proposto dal consigliere del Movimento 5 Stelle, Andrea Defranceschi, nella seduta odierna della commissione. L’incontro avverrà “entro la fine di aprile”, assicura il presidente Damiano Zoffoli.

“La commissione ha approvato all’unanimità la richiesta del consigliere Defranceschi- spiega Zoffoli-, rimangono ora da definire con più certezza la data e i soggetti coinvolti”. Il calendario degli impegni della commissione, infatti, è “fitto fino a Pasqua”, dice Zoffoli, che però esclude l’audizione possa essere rimandata fino a dopo il prossimo mese.

Per quanto riguarda le personalità coinvolte, la richiesta di Defranceschi si limita inizialmente al Comitato dei cittadini di Ripoli e ai vertici di Autostrada, ma Zoffoli anticipa che “il nostro orientamento è sentire tutte le parti in causa, pensiamo di allargare l’invito anche a tutte le istituzioni e tutti i soggetti interessati da questo progetto”.

Red.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.