PARMA, GIUSEPPE SALADINO MUORE IN CELLA: PROCURA APRE FASCICOLO, BATTAGLIA TRA PERITI

PARMA, GIUSEPPE SALADINO MUORE IN CELLA: PROCURA APRE FASCICOLO, BATTAGLIA TRA PERITI

PARMA, 11 NOV.Dopo il caso Cucchi una nuova morte sospetta in carcere. Si tratta del 32enne Giuseppe Saladino, che era stato fermato dalla polizia per non aver rispettato gli arresti domiciliari.
Nominati due periti

La Procura di Parma ha aperto un fascicolo, con ipotesi di omicidio colposo, per la morte del 32enne Giuseppe Saladino, trovato senza vita nella cella dov’era rinchiuso da meno di un giorno. Il giovane è morto nella notte di venerdì, la prima passata in carcere dopo essere stato fermato nel pomeriggio dalla polizia per non aver rispettato gli arresti domiciliari. Due i periti, uno nominato dalla famiglia e l’altro dalla magistratura. Sul corpo del giovane è stata già effettuata l’autopsia.

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.