Covid-19, cinquemila tamponi in Emilia-Romagna: nuovi contagi (e decessi) Le ultime sulla situazione Covid-19 in Regione: a Parma un decesso e nuovi contagi

Sul territorio emiliano-romagnolo continua la fase due, quella di convivenza col Coronavirus. Nelle ultime ventiquattro ore sono stati effettuati circa 5.000 tamponi su tutto il territorio regionale. Le brutte notizie arrivano da Parma, dove si registra un nuovo decesso da Covid-19 e sei nuovi casi di contagio. 

Da inizio emergenza, coi dati del 4 giugno, si registrano dunque 27.860 casi di positività. L’aumento, tra ieri e l’altro ieri, è stato di 18 unità. Tra questi sedici pazienti sono stati individuati come “asintomatici”. In totale, coi tamponi di ieri, il totale sale a 341.710. A questi si aggiungono 2.836 test sierologici.

162 sono le nuove guarigioni, coi dati che sono confortanti poiché la percentuale di guariti si assesta cosi al 75,4%. Si svuotano anche le terapie intensive, oggi occupate da soli, si fa per dire, 49 pazienti. In totale, negli altri reparti Covid, i pazienti sono poco più di 320.

Sul fronte dei decessi si registrano, purtroppo, altri dati: in Emilia-Romagna il totale è di 4.154. Nelle ultime ore 2 decessi si sono avuti nella provincia di Piacenza, 1 in quella di Parma, 2 in quella di Reggio Emilia, 1 in quella di Modena e 1 in quella di Bologna. Decessi pari a zero nelle altre province. 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.