CASO MARRAZZO: SULLE TRACCE DELLA TRANS MICHELLE

CASO MARRAZZO: SULLE TRACCE DELLA TRANS MICHELLE

 

ROMA, 10 DIC. – Per ora è solo leggenda, ma numerose voci raccontano di un video che ritrarrebbe Piero Marrazzo in compagnia delle trans Brenda e Michelle in una vasca da bagno. Brenda è morta e con lei, pare, una serie indefinita di segreti. La trans Michelle, invece, è viva ma nessuno riesce a trovarla. E’ scappata. Forse a Parigi.

Novella 2000 ha pubblicato le sue fotografie, mentre un giornalista, che è riuscito a raggiungerla telefonicamente, racconta che Michelle sostiene di non “aver fatto male a nessuno” e di non aver girato nessun filmino in vasca.

Riguardo la vicenda che ha portato alla morte Brenda, vi ricordate? No, perchè pare abbiano spolverato il polverone e che i trans tornino a non fare notizia. Ebbene, riguardo Brenda, pare che tre mesi fa la trans avesse domandato ad un hacker di ripulire il pc.

L’informatico avrebbe cancellato tutta la memoria. Questo potrebbe significare che i file che i periti cercano sul computer ritrovato a casa di Brenda, i famosi video e foto inerenti al caso Marrazzo, siano stati cestinati definitivamente molto tempo fa.

L’hacker racconta che Brenda gli chiese di occuparsi del suo pc spaventata e preoccupata.
Per il resto, tutto tace.

Giuliana Sias

Leave a Reply

Your email address will not be published.