Strage nel Ragusano: incidente mortale distrugge famiglia Scaccianoce

Strage nel Ragusano: incidente mortale distrugge famiglia Scaccianoce

RAGUSA 23 NOVEMBRE –  Ieri sera, nel Ragusano, si è consumata una vera e propria tragedia. Sulla ex strada provinciale Vittoria-Scoglitti uno scontro frontale, tra un Suv Bmw X5 e una Lancia Y10,  ha causato la morte di un’intera famiglia.

Le vittime, a bordo dell’utilitaria, sono Salvatore Scaccianoce di 37 anni, la moglie Paola Sampietro di 29 anni e il figlio di 8, morti sul colpo. A perdere la vita in questo terribile incidente anche Valerio Di Pietro, che viaggiava sul sedile del passeggero a bordo del Suv. Unici superstiti la figlia dei Scaccianoce di appena 5 anni ricoverata d’urgenza al reparto di Ortopedia dell’Ospedale di Vittoria, e il conducente del Suv, che ha riportato diverse ferite ed è stato trasportato all’Ospedale di Ragusa.

L’INCIDENTE Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente. Probabilmente il conducente dalla Bmw, Giorgio Cascino, ha perso il controllo dell’auto e si è andato a schiantare sulla Lancia che viaggiava sulla corsia apposta. Si attendono i risultati derivanti dall’autopsia.

Monica Rita Messina 

Leave a Reply

Your email address will not be published.