Scuola Diaz: condannati i 5 funzionari di polizia del massacro messicano. Le reazioni – Video

GENOVA, 6 LUGLIO – Giustizia! Dopo nove ore di camera di consiglio, la Quinta Corte di Cassazione ha confermato in via definitiva le condanne per i 5 funzionari di polizia che all’epoca dei fatti erano responsabili della linea di comando nel quartiere Albaro, dove la famosa scuola Diaz si trova. Dichiarati invece prescritti per il reato di lesioni gravi i nove agenti della squadra mobile che erano imputati.

LE REAZIONI

Tiepida la reazione del ministro Cancellieri che ha parlato di “sentenza da rispettare come tutte quelle della Magistratura” e ha confermato che “il ministero dell’Interno ottempererà a quanto disposto dalla Suprema Corte”.

In questo difficile momento per le Forze di Polizia (dopo la sentenza Aldovrandi e quella di stasera) il Ministro ha anche parole di speranza per il futuro: “le definitive parole dei giudici ci devono spingere a guardare avanti sicuri che le Forze di Polizia sono per i cittadini italiani una garanzia per la sicurezza e per la democrazia”.

«Ogni tanto ma molto raramente sembra di vivere in un Paese normale. Non posso dirmi soddisfatto perché avrei voluto che quelle cose terribili non fossero mai successe però almeno un minimo di verità e di giustizia è stata fatta». Questo il commento di Giuliano Giuliani padre di Carlo, il manifestante ucciso durante il G8.

Simone De Rosas

derosas.simone@gmail.com

Leave a Reply

Your email address will not be published.