NAPOLI | E’ morta Federica Iacono, la 15enne investita da un autobus a Pianura

NAPOLI | E’ morta Federica Iacono, la 15enne investita da un autobus a Pianura

[ad#Juice 250 x 250][ad#Juice PopUnder2][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

NAPOLI, 11 GENNAIO – Si è spenta Federica Iacono, la quindicenne investita stamattina da un autobus di linea a Pianura, un quartiere di Napoli. La ragazzina era stata portata d’urgenza all’ospedale San Paolo, dove era stata ricoverata nel reparto di Rianimazione. Nonostante un’operazione fiuma la ragazzina è deceduta poco dopo le 18 a causa dei gravi traumi interni riportati.

LA TRAGEDIA – L’incidente è avvenuto in via Montagna Spaccata. La ragazzina viaggiava bordo di un autobus della linea C12 dell’Anm, l’azienda napoletana mobilità. Secondo la prima ricostruzione dwll’Anm, la minorenne stava scendendo dal bus mentre le porte si stavano chiudendo. Sarebbe caduta e rimasta incastrata, ed è stato allora che il bus l’ha investita. L’autista pare che si sia accorto della tragedia solo grazie alle urla degli altri passeggeri. Ad assistere a tutta la scena, un altro autista Anm dell’autobus che stava seguendo il C12: è stato proprio lui il primo a prestare soccorso alla quindicenne. Con una cintura ha provato a fermare la forte emorragia che la ragazzina ha subito ad una gamba. Gravissimi i danni tra i quali un trauma addominale e lo sfondamento del bacino.

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.