CREMONA, DONNA IN COMA RAPINATA DAL SUO FINTO FIDANZATO

CREMONA, DONNA IN COMA RAPINATA DAL SUO FINTO FIDANZATO

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

CREMONA, 11 GIU. – A Cremona, una donna romena di 38 anni, l’11 Maggio scorso è caduta da una finestra battendo la testa sull’asfalto, da quel momento la giovane donna è ricoverata in grave condizioni all’ospedale.

Approfittando di questa situazione un uomo piacentino, ha fatto finta di essere il compagno della donna, e con tutta calma le ha svaligiato casa, usata la sua certa di credito, le ha rubato denaro e oggetti di valore, ha anche estinto il contratto d’affitto della donna per incassare la caparra. Ora l’uomo è irrintracciabile. I sospetti sono iniziati quando la donna, in un momento di lucidità ha affermato di non avere un fidanzato, da lì la denuncia e le indagini.

Ora, grazie all’aiuto del comune di Cremona, sono arrivati in Italia i parenti della vittima.

Stefania Cugnetto

[ad#Cpx 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]

Leave a Reply

Your email address will not be published.