CAMORRA, 27 AFFILIATI DEI CASALESI ARRESTATI NEL CASERTANO

CAMORRA, 27 AFFILIATI DEI CASALESI ARRESTATI NEL CASERTANO

CASERTA, 10 GIU.I Carabinieri del Reparto territoriale di Aversa hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 27 persone, ritenute affiliate alla fazione del clan dei Casalesi capeggiata da Francesco Bidognetti. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione continuata ed aggravata dal metodo mafioso, porto e detenzione di armi da guerra e favoreggiamento personale aggravato. Il gruppo stragista guidato da Giuseppe Setola, arrestato dopo una lunga latitanza dai Carabinieri a Mignano Montelungo, si sarebbe reso responsabile di numerosi attentati con l’utilizzo di armi da guerra nei confronti di imprenditori e commercianti dell’agro aversano ed avrebbe favorito la latitanza di esponenti della cosca tra le province di Napoli e Caserta.

Carolina Braina

Leave a Reply

Your email address will not be published.