NAPOLI: ECCO IL VIDEO DELL’OMICIDIO DI UMBERTO CONCILIO

NAPOLI: ECCO IL VIDEO DELL’OMICIDIO DI UMBERTO CONCILIO

[youtube width=”600″ height=”400″]http://www.youtube.com/watch?v=H7pJ2wOR9pI&feature[/youtube]

NAPOLI, 20 APR – Diciotto gennaio 2009: Umberto Concilio, una giovane guardia giurata in servizio di fronte alla filiale del Banco di Napoli, in via dei Tribunali, viene colpito da tre colpi di pistola esplosi da due persone in sella ad uno scooter. Mancano solo pochi minuti alla mezzanotte, al giorno del suo compleanno, ma il vigilante non arriverà mai più a casa per festeggiare: un proiettile lo colpisce alla testa, un altro alla gamba. Umberto muore pochi minuti dopo, all’ospedale Loreto Mare, proprio nel giorno del suo compleanno.

Diciannove aprile 2010: M.B., il presunto killer di Umberto Concilio, minorenne quando è accaduto il fatto, siede di fronte ai giudici nell’aula della Corte d’Assise del Tribunale dei minori. A porte chiuse gli avvocati trasmettono il video dell’omicidio, ripreso dalle telecamere a circuito chiuso di una banca.

Le immagini mostrano il killer scendere dal motorino per avvicinarsi alle due guardie giurate in servizio quella sera: un uomo, che gli inquirenti identificano in M.B., attraversa la strada, distende il braccio ed esplode tre colpi. Impossibile riconoscere i volti. Nel buio si distinguono solo i lampi della pistola che esplode i colpi.

Qualcuno scappa, un auto di passaggio fa retromarcia in fretta e furia. Ma dopo pochi istanti tutto torna a scorrere come prima. Decine di macchine e di persone a piedi passano accanto al corpo della guardia giurata. Nessuno lancia l’allarme, nessuno si ferma a controllare. Così muore Umberto, nel giorno del suo compleanno.

Fabio Tamburrini

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay]

Leave a Reply

Your email address will not be published.