ROMA TERRA DI NDRANGHETA. ARRESTATO IN PIENO CENTRO IL LATITANTE DOMENICO BELLOCCO

ROMA TERRA DI NDRANGHETA. ARRESTATO IN PIENO CENTRO IL LATITANTE DOMENICO BELLOCCO


ROMA, 1 FEBB.
– Duro colpo inferto alla locale di Rosarno. E’ stato arrestato dalla Squadra Mobile della Questura di Reggio Calabria il latitante Domenico Bellocco. L’uomo, latitante dallo scorso anno e fermato nella capitale dalle forze dell’ordine, è ritenuto l’ultimo esponente libero della famiglia mafiosa che, nella cittadina della Piana di Gioia taura, assieme agli esponenti della famiglia Pesce ha il predominio della zona e potrebbe essere coinvolta negli scontri di Rosarno

Bellocco era stato colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nell’ultima operazione ‘Rosarno è nostra’, ma risultava irreperibile già da prima. E’ stato condannato in via definitiva a sei anni di reclusione per associazione mafiosa. I poliziotti lo hanno sorpreso a passeggio in pieno centro a Roma.

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.