TRAGEDIA NEL CAGLIARITANO: GIANLUIGI ARGIOLAS E MARIA LUISA ARGIOLAS, “IN PARADISO VI CONDUCANO GLI ANGELI”

TRAGEDIA NEL CAGLIARITANO: GIANLUIGI ARGIOLAS E MARIA LUISA ARGIOLAS, “IN PARADISO VI CONDUCANO GLI ANGELI”


CAGLIARI, 21 DIC.
– Incidente mortale in provincia di Cagliari, Maria Luisa Argiolas e il suo fidanzato, Gianluigi Pisanu, hanno perso la vita. Ieri un comitato spontaneo ha organizzato una marcia fino al luogo in cui si è consumata la tragedia, sistemando un mazzo di fiori e un cartello recante la scritta: “In paradiso vi conducano gli angeli”.

Nella notte tra sabato e domenica, la giovane coppia, a bordo di una Mini grigia, aveva appena superato l’incrocio del bivio per Serdiana, in provincia di Cagliari, quando in direzione opposta è sopraggiunta ad alta velocità una Fiat Stilo con a bordo i fratelli Paolo e Gianni Podda, di 26 e 28 anni, residenti a Escalaplano.

Lo schianto è stato terribile, Gianluigi Pisano è morto sul colpo, i vigili del fuoco hanno estratto con difficoltà dalle lamiere il suo corpo privo di vita. La giovane Maria Luisa Argiolas è deceduta poco dopo, all’ospedale Brotzu di Cagliari. I fratelli Podda hanno riportato invece diverse ferite e contusioni e si trovano ancora in ospedale, sotto osservazione.

I funerali della coppia si svolgeranno nel pomeriggio nella chiesa parrocchiale di Serdiana.

Cittadini e sindaci del Parteolla, uniti in questo terribile momento di dolore, denunciano per l’ennesima volta la pericolosità della statale 387 testimone di innumerevoli morti soprattutto nel tratto fra Monserrato e Donori.

Maria Luisa Argiolas era appena rientrata da Londra dove aveva partecipato ad un incontro internazionale di marketing che avrebbe sancito il suo ingresso nella grande e conosciutissima cantina del padre e dello zio Pepetto Argiolas. Gianluigi, il suo fidanzato, si preparava invece a diventare notaio.

Giuliana Sias

Leave a Reply

Your email address will not be published.