‘NDRANGHETA, QUESTORE VIETA FUNERALI PUBBLICI PER IL BOSS DI SIDERNO PIETRO COSTA

‘NDRANGHETA, QUESTORE VIETA FUNERALI PUBBLICI PER IL BOSS DI SIDERNO PIETRO COSTA

Pietro Costa, di 59 anni, era considerato uno dei capi dell’omomina cosca di Siderno della ‘ndrangheta

REGGIO CALABRIA, 18 NOV – Vietati i funerali pubblici per il presunto boss della ‘ndrangheta Pietro Costa, di 59 anni, morto lunedì scorso per arresto cardiocircolatorio nel carcere di San Gimignano (Siena) dove era detenuto in regime di 41 bis.

La decisione è stata presa dal questore di Reggio Calabria, Carmelo Casabona, a garanzia dell’ordine e della sicurezza pubblica. Pietro Costa era considerato uno dei capi dell’omonima cosca di Siderno della ‘ndrangheta.

[ad#Google Adsense Banner City]

Leave a Reply

Your email address will not be published.