SALERNO, DELITTO ASSURDO. FOLLE SCARAVENTA ANZIANO DA ALTEZZA 6 METRI SU SCOGLIERA

SALERNO, DELITTO ASSURDO. FOLLE SCARAVENTA ANZIANO DA ALTEZZA 6 METRI SU SCOGLIERA

Assurdo omicidio sul lungomare di Salerno. Un 25enne, forse psichicamente disturbato, ha provocato la morte di un uomo di 73 anni. Il giovane è stato fermato da un carabiniere

SALERNO, 13 NOV – Un giovane psicolabile ha scaraventato da una altezza di 6 metri sulla scogliera sottostante un anziano di 73 anni, morto sul colpo. E’ accaduto sul lungomare di Salerno. Il trentenne assassino, di cui non sono state fornite ancora le generalita’, e’ stato bloccato da un carabiniere in borghese che si trovava in zona. la vittima si chiamava Mario Casolaro. Da una prima ricostruzione, stava passeggiando sul lungomare quando il giovane, forse colto da un raptus, lo ha scaraventato giu’.

Redazione


[ad#Google Adsense Banner]

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.