Storia di Karen ed Ever: l’adozione a distanza ha cambiato il loro futuro Una storia a lieto fine sull'importanza dell'Adozione a Distanza

STORIA DI KAREN ED EVER – Save the Children è presente in America Latina con l’Adozione a Distanza in Bolivia ed El Salvador, due Paesi caratterizzati da forte instabilità sociale, economica e politica e da un alto tasso di violenza. Qui, ogni giorno, i bambini devono affrontare malattie, mancanza di acqua e pericoli. Moltissimi non vanno a scuola o rischiano di non terminare gli studi.

STORIA DI KAREN ED EVER, ADOZIONE A DISTANZA

L’Adozione a Distanza offre loro uno spiraglio di luce, una possibilità per uscire da quella condizione che sembra essere senza speranza. Un esempio è dato proprio dalla storia di Karen ed Ever. Attualmente, Karen, boliviana, ed Ever, di El Salvador, sono due ragazzi di 20 anni. Entrambi sono stati sostenuti a distanza e oggi stanno continuando a studiare per realizzare i loro sogni. Karen vuole diventare una psicologa per aiutare i bambini e gli adolescenti del suo Paese che si sentono soli e hanno bisogno di ascolto.

Grazie all’Adozione a distanza, si può garantire ai bambini e alle loro comunità acqua pulita, cure mediche, pasti regolari e nutrienti e un’educazione di qualità, quello che normalmente non potrebbero permettersi. Si lavora per fermare la diffusione delle malattie più comuni, attraverso regolari controlli medici, e per permettere ai giovani corsi di formazione professionale utili per avere un’opportunità lavorativa e un reddito sicuro. Inoltre, aiuta a promuovere la parità di genere, i diritti dei minori e la prevenzione della violenza. Crea, oltretutto, un rapporto speciale tra il bambino e il sostenitore. A tal proposito, il racconto di Karen è davvero simbolico: “Ogni tanto rileggo le lettere del mio sostenitore a distanza e ancora ricordo la forte emozione che provavo ogni volta che mi arrivava una sua busta! Era bellissimo leggere ciò che mi raccontava della sua famiglia e di tutti i posti che vedeva durante i suoi viaggi di lavoro.”

Quella di Karen ed Ever è una vera e propria storia a lieto fine. Come la loro, ce ne sono tante altre,a testimonianza di quanto l’Adozione a distanza possa essere utile e importante. La chiave per il finale felice è sempre quella che apre le porte della solidarietà e dell’umanità. Basta questo, per poter assicurare a un bambino un sorriso ed un futuro.

Alessandra Santoro

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.