BOLOGNA, DONNA RAPITA E VIOLENTATA IN PIENO CENTRO. IL PM: “CHI SA QUALCOSA PARLI”

BOLOGNA, DONNA RAPITA E VIOLENTATA IN PIENO CENTRO. IL PM: “CHI SA QUALCOSA PARLI”

BOLOGNA, 12 DIC. – Mercoledì scorso una donna di 27 anni è stata rapita in pieno centro a Bologna da una banda di tre uomini. I tre uomini , secondo la denuncia della donna , la avrebbero fatta salire in macchina con la forza in piazza Venti Settembre , quindi una volta rapita, l’avrebbero portata in periferia della città e l’avrebbero violentata a turno in un casolare. Non solo, l’avrebbero anche derubata dei suoi effetti personali , poi ritrovati nei pressi di Casteldebole dalla squadra mobile.
Terminata la violenza , la ragazza è stata scaricata sulla Porretana , dopo essere stata in balia degli aggressori dalle tredici alle diciannove circa, dunque ben sei o sette ore. Molto provata dall’avvenuta aggressione e con i vestiti laceri, la ragazza avrebbe trovato aiuto in un negozio Blockbuster , luogo da cui avrebbe avvisato la polizia.

In stato confusionale la ragazza avrebbe rifiutato in un primo momento di recarsi in ospedale; questo potrebbe senza dubbio rallentare le indagini . Secondo la ricostruzione della giovane gli aggressori, ancora non identificati per il momento,potrebbero essere dei cittadini dell’est europeo . L’appello del Pm della Procura di Bologna, Laura Sola: “Chi sa qualcosa parli”; intanto con l’aiuto di qualche telecamera si sta cercando di arrivare ad identificare gli aggressori.

Francesca Modugno
[ad#Google Adsense Banner City]

Leave a Reply

Your email address will not be published.