DUE PERSONE DISPERSE IN MARE NEL CASERTANO, IL LORO GOMMONE SI E’ CAPOVOLTO

DUE PERSONE DISPERSE IN MARE NEL CASERTANO, IL LORO GOMMONE SI E’ CAPOVOLTO

CASERTA, 6 DIC. – Due persone disperse in mare, il loro gommone si è capovolto nei pressi della foce del fiume Volturno, in provincia di Caserta, a causa delle avverse condizioni metereologiche. Le ricerche, alle quali hanno partecipato i vigili del fuoco di Mondragone, una squadra di sommozzatori provenienti da Napoli e i carabinieri, sono andate avanti tutta la notte ma non hanno prodotto alcun risultato. La zona è sorvolata da un elicottero della Capitaneria di porto che si è levato in volo da Pontecagnano (Salerno). Oggi si prosegue in quella che pare una corsa contro il tempo.

UN DISPERSO ANCHE A REGGIO CALABRIA
Un diportista è scomparso da ieri nel mare antistante Bovalino e Ardore Marina, nel reggino. Giusto La Rosa, di 61 anni, originario di Misilmeri (Palermo), ma residente a Sant’Ilario dello Ionio, era uscito ieri pomeriggio in mare per una battuta di pesca a bordo di una imbarcazione in vetroresina di sei metri insieme ad un amico, Ferdinando Novella, di 53 anni, di Ardore. I familiari dei due uomini hanno lanciato l’allarme quando non hanno visto rientrare la barca. Subito sono scattate le ricerche da parte della capitaneria di porto di Reggio Calabria.

Ferdinando Novella è stato ritrovato a riva e ha raccontato che l’imbarcazione si è improvvisamente rovesciata. Lui è riuscito a raggiungere la riva a nuoto mentre La Rosa è rimasto in balia delle gomme aggrappato ad un galleggiante. Le ricerche, sospese nella serata di ieri per l’oscurità, sono riprese all’alba.

Redazione

[ad#Google Adsense Banner City]

Leave a Reply

Your email address will not be published.