Dove mangiare a Imola

Dove mangiare a Imola

La Piazzetta di Bacco ImolaVivere a tremila chilometri di distanza dall’Emilia Romagna ha degli innumerevoli vantaggi: il clima mite, l’apertura mentale e una qualità della vita impensabile in tempi crisi. La Catalunya resta una delle ‘terre promesse’ del nuovo millennio, ma a lungo andare per un italiano risulta impossibile non sentire il richiamo dei sapori e della cucina nostrana, soprattutto con i baccanali del Natale alle porte.

In attesa di salire sul volo che dal Prat mi porterà all’Aeroporto Guglielmo Marconi, ho iniziato a ‘buscare’ trattorie e ristorante tipici dell’Emilia Romagna. Il richiamo della ‘carne’ è forte e google maps mi proietta  in un angolo del centro storico di Imola, culla de ‘La Piazzetta di Bacco“.

Incuriosito mi imbatto in un menu da mille una notte proposto da Tippest, Re del social shipping made in Romagna: tavolozza di affettati e battuta a coltello di fassona piemontese, passatello ai porcini e pancetta affumicata o strozzapreti formaggio ubriaco e scalogno tirato al vino, tagliata di angus o Tomino caldo con verdure grigliate, dessert, bevande e caffè a soli 29 € a coppia. Come direbbe uno qualsiasi degli umarell imolesi: “Soppa che bazza”.

Il mio palato fine è talmente esigente da effettuare una ricerca sulle storia del locale. Il risultato è sorprendente.

La Piazzetta di Bacco” – nato dalla passione e dall’esperienza decennale del ristoratore Graziano Poli – è un locale leggendario che fornisce un servizio d’eccellenza dall’alba fino a notte fonda. Poli ha raccolto il testimone del Ristorante Rocchi un punto di riferimento in città e in Romagna per genuinità, atmosfera, e qualità del servizio. La Piazzetta di Bacco nasce proprio nel cuore di Imola, tra le storiche mura del Ristorante Rocchi, che per decenni ha ospitato un periodo di eccellenza per la gastronomia nostrana, e dato il la ad una scuola di ristorazione nobile, genuina e attenta alle tradizioni, che tuttora resiste in città.

APPRFONDIMENTI  Mercato immobiliare: a Bologna aumentano le compravendite

Leave a Reply

Your email address will not be published.