Intimidazione mafiosa a Cinzia Franchini, presidente Cna-Fita

Intimidazione mafiosa a Cinzia Franchini, presidente Cna-Fita
Intimidazione mafiosa a Cinzia Franchini, presidente Cna-Fita

Cinzia Franchini, presidente Cna-Fita

“Solidarietà e sostegno vicinanza alla Presidente nazionale della Cna-Fita Cinzia Franchini che si è vista consegnare un proiettile”.

E’ quanto contenuto in una mozione presentata all’Assemblea Legislativa della  dal Consigliere regionale Andrea Leoni dopo il nuovo episodio di intimidazione ai danni della Presidente della Cna-Fita Cinzia Franchini.

“Appare necessaria – sottolinea Leoni – una risposta ferma ed univoca da parte delle Istituzioni, delle parti sociali e delle associazioni, rispetto al fenomeno della criminalità organizzata e delle “infiltrazioni malavitose che sta prendendo sempre più piede nel tessuto economico modenese”.

Il Consigliere Leoni ricorda che: “Alla dirigente modenese e nazionale erano già stati recapitati l’anno scorso tre proiettili. E’ quindi indispensabile tenere alta la vigilanza ed evitare di lasciare solo chi viene fatto oggetto di questi tentativi di intimidazione”.

Nel documento presentato Leoni, oltre al sostegno a Cinzia Franchini, auspica che gli autori di queste forme di intimidazione sia assicurati quanto prima alla giustizia.

APPRFONDIMENTI  Emilia Romagna, la sanità passa dai trapianti

Leave a Reply

Your email address will not be published.