Via Emilia Levante: 60enne morta carbonizzata in casa per una ‘paglia’

La vittima è Isabelle Marie Marguerite De Saisette, originaria di Ginevra (Svizzera)

Via Emilia Levante: 60enne morta carbonizzata in casa per una ‘paglia’

Incendio via Emilia Levante BolognaMorta carbonizzata 60enne in un incendio tra sabato e domenica in via Emilia Levante. Il rogo è divampato intorno a mezzanotte e venti. La vittima è Isabelle Marie Marguerite De Saisette, originaria di Ginevra (Svizzera).

Probabilmente l’incendio è stato causato da una sigaretta rimasta accesa, poiché la donna fumava abitualmente una ‘paglia’ sul letto  prima di addormentarsi, infatti in passato si era già bruciata i capelli e aveva danneggiato delle lenzuola.

E’ stata la badante moldava ad accorgersi dell’incendio ed a chiamare i soccorsi: la donna, che dormiva in un’altra stanza dell’appartamento, è stata svegliata dallo scoppio di un vetro, quindi è uscita dalla stanza per controllare cosa fosse successo e si è trovata davanti ad una densa nuvola di fumo.

La donna è uscita di corsa dall’appartamento per chiedere aiuto ai vicini, i quali hanno chiamato il 118, vigili del fuoco e polizia.

I primi ad intervenire sono stati gli agenti della polizia, ma ormai era troppo tardi.

Le indagini sono coordinate dal pm Giuseppe di Giorgio.

Martina Tessari

APPRFONDIMENTI  Droni e privacy: un rapporto difficile da portare avanti

Leave a Reply

Your email address will not be published.