Ecstasy ‘bufala’ a Bologna, spacciava pasticche con l’immagine di Michey Mouse

Ecstasy ‘bufala’ a Bologna, spacciava pasticche con l’immagine di Michey Mouse

Ecstasy 'bufala' a Bologna, spacciava pasticche con l'immagine di Michey MouseUn napoletano incensurato di 35 anni, residente a Modena, è stato rilasciato stamattina, su disposizione dell’autorità giudiziaria, ai sensi degli artt. 389 e 121 del codice di procedura penale, che rimediano alle manette messe “fuori dai casi previsti dalla legge”.

Ieri notte l’uomo è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Bologna per il reato continuato di spaccio di sostanze stupefacenti, presso una discoteca di via Fantoni, nel centro storico bolognese. Colto in flagranza di reato, lo spacciatore stava offrendo una pasticca verde, con incisa l’immagine di ‘Mickey Mouse’.

Il colpo di scena arriva dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Bologna: nessuna traccia di ecstasy nella pasticca. Dunque, una ‘bufala’. La pillola conteneva altre generiche sostanze da taglio prive di effetto stupefacente; trattasi probabilmente di mannitolo. Quanto all’effige di Topolino: sarebbe il risultato di un rilievo proveniente da un orecchino della figlia.

Valentina De Felice 

APPRFONDIMENTI  Bologna: boom di bar e ristoranti, ma 1 su 2 chiude

Leave a Reply

Your email address will not be published.