Woofun, l’applicazione per corteggiare in rete

L'autore e creatore di Woofun è il 17enne di Bologna Alvise de' Faveri Tron

Woofun, l’applicazione per corteggiare in rete

Woofun Alvise Bologna FacebookWoofun‘ è un’applicazione web e mobile (iPhone, iPad, Android) per Facebook, disponibile in italiano e altre sei lingue. Con essa è possibile inviare i propri ‘woo’, cioè corteggiamenti in forma anonima, all’interno della propria rete di amicizie Facebook, senza alcun timore di essere scoperti o rifiutati.

La persona che riceve il woo a sua volta può rispondere con il proprio woo al mittente o a un’altra persona che le piace. Se due persone provano sentimenti reciproci allora ciascuna viene a conoscenza dell’altra, altrimenti nessuno saprà mai nulla. Per usare l’app è sufficiente avere un account Facebook.

L’ideatore e creatore di Woofun è il 17enne Alvise de’ Faveri Tron, studente del liceo Galvani di Bologna. “Sono partito dall’esperienza personale, che credo sia capitata a tutti, di avere interesse per una persona e non sapere se si è ricambiati.” Sostiene. “Ho interesse per l’informatica e a ottobre ho iniziato a lavorare all’applicazione, fino a gennaio.

Alessandro Bondavalli

APPRFONDIMENTI  Droni e privacy: un rapporto difficile da portare avanti

Leave a Reply

Your email address will not be published.