La nevicata dell’anno su Bologna

La nevicata dell’anno su Bologna

Ieri la neve ha iniziato ha scendere fin dalle prime ore del mattino imbiancando sulla città e in tutta l’Emilia-Romagna. Questa è la conseguenza del flusso di correnti gelide di aria polare.

La perturbazione che ha investito l’Emilia-Romagna e molte altre regioni italiane, è stata d’intensità minore rispetto a quella prevista. Infatti, non si sono verificati gravi disagi sulle ferrovie, sulle strade e i voli dall’aeroporto “Marconi” sono regolari.

Sull’appennino tra Monghidoro e Castiglione dei Pepoli qualche auto è finita fuori strada ma senza nessun ferito.

Anche i pedoni non hanno avuto difficoltà a camminare sui marciapiedi. L’attività delle ambulanze è stata nella media stagionale senza registrare nessun picco di richieste.

A differenza di quando sostiene la Lega Nord, la giunta Merola ha attivato tutte le precauzioni infatti: dalle 23 di ieri sera è stato attivato il Centro operativo e sono stati inviati i tecnici per le verifiche sul territorio. Inoltre, sono iniziate le attività dei spargisale che hanno versato 500 tonnellate di sale di sale ed è state effettuata la salatura manuale delle scuole e dei punti critici della città.

La Protezione Civile, lo scorso weekend, aveva lanciato l’allerta, per ieri, della ‘nevicata perfetta’ che avrebbe riportato neve e gelo.

LE PREVISIONI METEO DI OGGI – Al Nord è prevista neve fino in pianura con accumuli da 10 a 40 cm. Nel pomeriggio i fenomeni si estenderanno al Nordest, con neve fino in pianura sul Triveneto; sul settore dell’alto Adriatico la neve si trasformerà in pioggia. Tra pomeriggio e sera i fenomeni assumeranno carattere moderato, localmente anche forte, su tutto il Nord. Sara’ una giornata ventosa per venti meridionali da moderati a forti in tutto il Centrosud e il versante adriatico. Ventoso in Liguria per venti da Nord- Nordest. Le temperature al Nord faticheranno a superare lo zero; valori in aumento invece su Adriatico, Sud e Isole.

Martina Tessari

APPRFONDIMENTI  Mercato immobiliare: a Bologna aumentano le compravendite

Leave a Reply

Your email address will not be published.