Bologna, ancora nessuna traccia del 42enne Giulio Amoruso

L'ultimo avvistamento è stato lo scorso 20 Gennaio quando è stato visto uscire dalla sua casa in via Zanardi numero 5

Bologna, ancora nessuna traccia del 42enne Giulio Amoruso

Giulio Amoruso barista scomparso bologna

BOLOGNA, 7 FEBBRAIOGiulio Amoruso, anni 42, è originario di Molfetta ma da anni vive a Bologna. Arrivato in città per studiare recitazione ha lavorato come barista per molti anni. Fino al 2011 ha lavorato presso il bar Burani, in piazza dei Martiri, e ha poi fatto il cameriere al ristorante pizzeria Da Tonino. Negli ultimi mesi invece era stato assunto dall’albergo Novecento.

L’ultimo avvistamento è stato lo scorso 20 Gennaio quando è stato visto uscire dalla sua casa in via Zanardi numero 5. I vicini di casa riferiscono che proprio il giorno della scomparsa si sentivano provenire dal suo appartamento le voci di due uomini che discutevano e quella di un bambino o di una bambina. Dopo la scomparsa i suoi amici hanno tempestato la città di cartelli con la sua foto nel tentativo di trovare qualcuno che potesse averlo visto. I genitori, arrivati dalla Puglia, si sono rivolti al programma televisivo ‘Chi l’ha visto?‘.

Giulio Amoruso è alto 1.70, ha gli occhi castani, i capelli castani e come segni particolari due tatuaggi su entrambi gli avambracci: uno con la scritta “Donde esta Dios” in corsivo e l’altro con scritto “Giulius”.

Alessandro Bondavalli

Leave a Reply

Your email address will not be published.