Bologna, urta un passante per strada e finisce all’ospedale. Brutale pestaggio in via San Vitale

33enne di Bari viene aggredito e picchiato da tre persone a causa di un banale incidente sotto i portici. Ricoverato con prognosi riservata

Intorno alle ore 23,00 di domenica 3 Febbraio, un 33enne di Bari stava passeggiando con la fidanzata per via San Vitale, vicino alle Due Torri, quando incrociando una coppia di stranieri avrebbe inavvertitamente urtato il braccio ad uno dei due, una giovane di colore.

L’altro, l’uomo, ha reagito in malo modo e ha cominciato a prendere a pugni il pugliese, presto aiutato da altri due immigrati lì presenti, forse amici della coppia. L’aggressione è terminata quando alcuni passanti, attirati dalle urla della fidanzata, sono intervenuti.

Raggiunta Piazza Verdi la coppia ha chiesto aiuto a una volante del 113 che ha fatto intervenire un’ambulanza. Medicato sul posto le condizioni del 33enne si sono però aggravate dopo poche ore ed è stato necessario ricoverarlo al policlinico Sant’Orsola con prognosi riservata e trauma cranico-facciale.

Sull’episodio ha avviato indagini la squadra Mobile che per ora, basandosi sulla testimonianza della ragazza, esclude la rapina come possibile motivo dell’aggressione.

Alessandro Bondavalli

APPRFONDIMENTI  Bologna: boom di bar e ristoranti, ma 1 su 2 chiude

Leave a Reply

Your email address will not be published.