Forlì, bimbo morto a 2 anni nel suo lettino. Disposta l’autopsia

Forlì, bimbo morto a 2 anni nel suo lettino. Disposta l’autopsia

Bimbo morto Forlì MeningiteFORLI’, 23 GENNAIO – Forse un nuovo caso di morte bianca o forse una meningite fulminante. Non è ancora nota la causa ma la scorsa notte, precisamente alle 3:00 del mattino, una madre forlivese ha trovato il suo piccolo morto nel suo lettino. La signora ha immediatamente chiamato il personale medico del 118 ma purtroppo non c’è stato modo di salvare quel bambino che per i sanitari era probabilmente già deceduto da qualche ora. Inutile la corsa dell’ambulanza all’ospedale Morgagni Pierantoni di Vecchiazzano.

Sul corpo del bimbo non risulta alcun segno di trauma, tantomeno escoriazioni. Quindi una delle ipotesi più battute al momento dall’equipe medica del Morgagni-Pierantoni è che si tratti di un caso di morte bianca, termine che si riferisce alla sindrome della morte improvvisa tendenzialmente però dei neonati e quindi più tipica di un’età inferiore. I medici non hanno escluso anche l’eventualità di una meningite fulminante. Questo tipo di infiammazione delle membrane del midollo spinale, note come meningi, è risaputo come possa essere letale soprattutto nel caso in cui colpisca i bambini.

Il sostituto procuratore Gattelli ha richiesto l’autopsia per comprendere le cause della morte.

Una tragedia che Forlì non dimenticherà facilmente e che per ora rimane senza un perché.

Laura Righi

APPRFONDIMENTI  Mercato immobiliare: a Bologna aumentano le compravendite

Leave a Reply

Your email address will not be published.