Inter-Bologna: spettacolo e rimpianti! Le pagelle

Inter-Bologna: spettacolo e rimpianti! Le pagelle

MILANO, 16 GENNAIO – L’importanza di un minuto: solo 60 secondi mancano alla fine, quando Ranocchia insacca di testa il gol qualificazione, quello che premia l’Inter nella più bella partita della storia recente.

I quarti di Coppa Italia non hanno deluso le aspettative: Inter-Bologna è stata partita vera. In occasione di Genoa-Bologna dissi che quella sarebbe stata probabilmente tramandata ai posteri come il peggior match dell’anno. Bene, Inter-Bologna sarà ricordata come la più bella partita della Coppa Italia: in campo spettacolo, imprevedibiltà, calcio allo stato puro.

Primo tempo molto equilibrato con occasioni da entrambe le parti. L’Inter però passa al 35′: finta e contro-finta di Guarin che dal limite dell’area fa partire un destro potente e dritto all’incrocio. Poi la doppia chance per il Bologna, prima di testa con Gilardino, su cui è prodigioso Handanovic, e poi con Diamanti, ma il portiere dell’Inter risponde ancora presente.

Secondo tempo ancora all’insegna dell’equilibrio, anche se Pioli si scopre per tentare la rimonta. Ed ecco che le cose sembrano mettersi malissimo quando Palacio in contropiede segna il secondo eurogol della serata, con un gran destro da fuori.

Partita chiusa?Assolutamente no. La riapre Diamanti con una punizione perfetta sotto l’incrocio(minuto numero 80) e poco dopo completa la rimonta Gabbiadini. Fino al 4′ minuto di recupero, brividi da ambo le parti, ma le squadre vanno ai supplementari, in cui il ritmo cala, ma la partita non perde la sua vera essenza. La più ghiotta occasione capita sui piedi di Zanetti, che al termine di una sontuosa progressione al minuto 110, conclude prima su Agliardi, e subito dopo calcia sul palo il tap-in.

Poi l’amaro epilogo: minuto 119, corner per l’Inter, Agliardi esce a vuoto e si scontra con Cambiasso, Ranocchia insacca.

Tripudio interista e Bologna che esce psicologicamente distrutto, ma a testa altissima. Tanti i rimpianti, ma la band di Pioli deve voltare pagina: sabato c’è il Milan!

LE PAGELLE DI BOLOGNA-INTER

Inter: (3-4-2-1) – Handanovic 6.5-Ranocchia 6-Silvestre 5.5-J.Jesus 5.5-Jonathan 5.5(dall’ 87’Mudingayi 5.5)-Zanetti 6.5-Benassi 6.5 (dal 46′ Cambiasso 6)-Pereyra 5.5-Guarin 6.5-Cassano 6.5-Rocchi 5 (dal 59’Palacio 6.5)
TOP: Handanovic | FLOP: Rocchi

Bologna: (3-4-2-1): Agliardi 5-Sorensen 6-Portanova 6-Antonsson 6 (dal 69’Kone 5.5)-Motta 5.5-Perez 6.5-Guarente 5 (dal 46’Pazienza 6)-Morleo 5.5-Pasquato 5.5 (dal 55’Gabbiadini 6.5)-Diamanti 6.5-Gilardino 6.5
TOP:Diamanti | FLOP: Agliardi

Riccardo Rollo

APPRFONDIMENTI  Politiche ambientali, l'Italia penultima nella classifica europea

Leave a Reply

Your email address will not be published.