Nba: Gallinari e Belinelli on the fire, Bargnani verso i LA Lakers

Nba: Gallinari e Belinelli on the fire, Bargnani verso i LA Lakers

BOLOGNA, 13 DICEMBRE – Notte agrodolce per i tre italiani impegnati nella Nba. Danilo Gallinari mette a segno 24 punti in 35′ minuti, bottino non sufficiente a Denver per espugnare il parquet di Minnesota, vittoriosa per 108-105.

Tra i Timberwolves spiccano le prove di Nikola Pekovic (22 punti) e del fenomeno russo Anderi Kirilenko (18 punti). Nei Nuggets la convincente prova di Kenneth Faried (26 punti e 14 rimbalzi) viene vanificata da un inguardabile Andre Igousale, che realizza soli due punti in 34′.

Ennesima sconfitta per i Toronto Raptors sul campo degli ex New Jersey Nets per 88-94. I canadesi privi di Andrea Bargnani infortunatosi al gomito nella sfida della scorsa notte notte contro Portland, proseguono imperterriti la loro striscia negativa.
Nelle prossime ore il mago verrà sottoposto ad una risonanza magnetica per una sospetta rotturo di un legamento.

Da radiomercato giungono vocii di un possibile trasferimento di Bargani ai LA Lakers, in un maxi scambio con lo spagnolo Pau Gasol che coinvolgerebbe anche il playmaker Calderon e la guardia Kleiza. Toronto con 4 vittorie e 19 sconfitte ha il peggior record della Lega.

Scommettere sul basket Nba è estremamente semplice, ma al momento riteniamo impensabile una trade che possa coinvolgere il fuoriclasse spagnolo e l’ala grande italiana.

Continua a brillare la stella di Marco Belinelli, trascinatore di Chicago. La guardia bolognese è il terzo realizzatore (16 punti in 29′) dietro a Joakim Noah (21 punti) e Luol Deng (19 punti) nella vittoria dei Bulls sul campo di Philadelphia.

APPRFONDIMENTI  Dove sposarsi in Riviera Romagnola: tre destinazioni da sogno

Leave a Reply

Your email address will not be published.