Come diventare Project Management nel mondo della cultura e dello spettacolo

Come diventare Project Management nel mondo della cultura e dello spettacolo

BOLOGNA, 3 DICEMBRE – Giovedì 6 dicembre, dalle ore 15 alle ore 18.30, presso il Jazz Club Ferrara (Torrione di San Giovanni Via Rampari di Belfiore, 167 Ferrara) si parlerà di come la metodologia del  Project Management sia adeguata per la gestione di progetti culturali in ambito istituzionale e aziendale.

Condurrà l’incontro Giuseppe Mariani di Cronopios (azienda specializzata nella gestione d’impresa culturale) che presenterà la Matrice di Project Management, i gruppi di processi (ideazione, pianificazione, realizzazione e chiusura), le aree di conoscenza, i processi fondamentali e quelli secondari utilizzati per la creazione promozione di progetti culturali e di spettacolo.

La parola passerà poi ai dirigenti del Jazz Club Ferrara che parleranno della loro esperienza trentennale come esempio di buona gestione di un’associazione culturale/musicale.

Il Jazz Club ha iniziato la sua attività nel 1977 e da allora non ha subito alcuna interruzione. Dal 1999, esso opera nella prestigiosa sede del Torrione San Giovanni (splendido bastione rinascimentale, parte del complesso della cinta muraria della città) all’interno del quale, grazie al contributo del Comune di Ferrara, della Regione Emilia Romagna e di una fitta schiera di partner, i soci possono fruire di circa cento concerti annuali dai primi di ottobre a fine aprile.

L’incontro sul Project Management è l’ultimo degli appuntamenti inseriti nel progetto EndaServizi, ideato da Endas Emilia Romagna, per migliorare la qualità delle attività associative su tutto il territorio regionale.

Il workshop è stato realizzato da Endas Emilia Romagna  in collaborazione con Regione Emilia Romagna, Comitato Provinciale Endas di Ferrara e con Jazz Club Ferrara.

 

APPRFONDIMENTI  Dove sposarsi in Riviera Romagnola: tre destinazioni da sogno

Leave a Reply

Your email address will not be published.