Maltempo, scopriamo il ciclone Attila: freddo polare e neve a basse quote

Maltempo, scopriamo il ciclone Attila: freddo polare e neve a basse quote

Dopo i nubifragi e le temperature miti, arrivano freddo e neve a quote basse, una situazione tipicamente invernale che si protrarrà almeno fino all' 8 dicembreBOLOGNA, 3 DICEMBRE – Oggi a Bologna è spuntato finalmente il sole, dopo le piogge incessanti che hanno interessato il capoluogo emiliano per tutta la scorsa settimana.

Il cielo sereno visibile dalle finestre delle nostre abitazioni potrebbe trarci in inganno, ma nelle prossime ore con l’arrivo del ciclone Attila il termometro inizierà a scendere sotto soglie ancora mai toccate in questo autunno mite.

Freddo e neve a quote basse sono previste sino all’13 Dicembre, come testimoniano i -3 gradi del mattino a Torino e i -2 di Venezia. Temperature rigide anche a Milano, Bologna e Perugia, mentre il centro-sud è ancora estraneo a questa prima vera ondata di gelo.

Nelle prossime ore la cella di bassa pressione responsabile delle piogge torrenziali della scorsa settimana che hanno inondato Toscana e Puglia, si sposterà verso ovest richiamando aria gelida dal nord Europa. L’incursione della corrente artica nell’area del Mediterraneo provocherà gelate al centro-nord, neve soprattutto sugli Appennini e a basse quote anche anche in Calabria.

L’ondata eccezionale di freddo, con temperatura al di sotto della media stagionale, durerà circa 10 giorni.

Redazione

APPRFONDIMENTI  Dove sposarsi in Riviera Romagnola: tre destinazioni da sogno

Leave a Reply

Your email address will not be published.