Referendum Anticasta: la raccolta firme parte da Bologna

Referendum Anticasta: la raccolta firme parte da Bologna

BOLOGNA, 16 NOVEMBRE – Il Presidente dell’Italia dei Valori, on. Antonio Di Pietro, sabato 17 novembre approderà a Bologna.

Nel pieno della raccolta firme per i referendum anticasta e a favore del ripristino dell’articolo 18, l’ex magistrato di Mani Pulite, farà un giro per i banchetti dell’Emilia Romagna.

Di Pietro illustrerà nel dettaglio i quattro referendum presso il gazebo principale dell’Idv, situato in via Indipendenza all’incrocio con via Augusto Righi.

I 4 quesiti, due anticasta e due a difesa del diritto al lavoro e dei lavoratori, prevedono: l’abrogazione della diaria dei parlamentari; l’abolizione completa del finanziamento pubblico ai partiti; l’abrogazione della riforma dell’art. 18 e non da ultimo l’abrogazione della norma che prevede contratti aziendali in deroga a quelli nazionali. La raccolta firme, iniziata a ottobre, andrà avanti fino a gennaio 2013.

APPRFONDIMENTI  Bologna, una famiglia su due non paga il condominio

Leave a Reply

Your email address will not be published.