Vasco Rossi, la copertina abusiva di Live Kom 2011 è on line

BOLOGNA, 31 OTTOBRE – Era da tempo che il rocker di Zocca non tastava la tastiera del computer ed oggi, a distanza di pochi giorni dall’ultima foto tra le braccia della moglie Laura, rispunta nuovamente su Facebook con uno stato che mostra tutta l’adrenalina che solamente Vasco possiede.
L’ultimo lavoro del Blasco, la cui uscita è programmata per il 27 Novembre, sembra avere tutte le forme di un’album di tutto successo e proprio l’artista, entusiasta  di tornare nuovamente nelle vette delle classiche musicali, incita i propri  fan con un post ricco di passione e ansia: “Siamo entrati in possesso delle prove di copertina dell’album“.
Vasco Live Kom 2011, nome dell’ultimo dvd live registrato a San Siro, uscirà in tre differenti formati: Cd+Dvd, 2 CD + 2 Dvd ed infine e Blu-Ray. Nel primo pacchetto prenderanno vita l’audio e il video del concerto girato da Swam mentre il secondo pacchetto, oltre che trovare tutti il contenuti inediti del Cd+ Dvd, contiene L’ Europe Road Movie girato a Londra, Berlino, Zurigo e Bruxelles nel 2010.
Il celebre cantante di “Siamo Soli” non sbaglia un colpo e facendo del social network Facebook una campagna pubblicitaria, quest’oggi pubblica la copertina abusiva dell’album e un nuovo post ” Eh.. Sansiro.. Sansiro.. Brividi…Lividi…Prima esclusivaeabusiva del Dvd che esce il ventisette. Solo per voi!!!”.
La copertina abusiva consiste in un’anteprima mondiale live dei giorni 16,17, 21 e 22 giugno 2011 e con un pezzo come Vivere o Niente, in trasmissione radiofonica dal 5 novembre, si è già creata grande attesa tra i fan che, mettendo continui ‘mi piace’ e commenti sotto il video di presentazione di 4 minuti, attendono con ansia il ritorno ufficiale sul mercato del proprio beniamino.
Inoltre, per soddisfare tutti i suoi sostenitori, l’ultimo pezzo targato Vasco sarà disponibile dal 6 novembre su iTunes mentre il famoso live verrà proiettato sul grande schermo nei giorni  22 e 23  novembre.
Vincio Barnabà
APPRFONDIMENTI  Dove sposarsi in Riviera Romagnola: tre destinazioni da sogno

Leave a Reply

Your email address will not be published.