Uragano Sandy, risveglio apocalittico a New York VIDEO

Uragano Sandy, risveglio apocalittico a New York VIDEO

NEW YORK, 30 OTTOBRE  – Risveglio apocalittico nella “Grande Mela”. Anche qui le strade non sono state risparmiate dagli allagamenti e dalla furia dell’uragano Sandy.

Times Square è deserta, la metropolitana e gli autobus sono tutti fuori servizio, le scuole e gli uffici ancora chiusi, perfino Wall Street ha lasciato funzionare il buon senso, e questa mattina non ha aperto i battenti. Appena una manciata di anime ha trovato la forza di uscire dalle proprie abitazioni, aggirandosi spaesate tra i marciapiedi delle avenues newyorkesi per fare un bilancio del disastro.

A Central Park, gli operatori forestali riunivano in un solo mucchio gli alberi sradicati e ne assicuravano altri in pericolo caduta.

Anche per New York le istituzioni cittadine insieme agli esperti del settore hanno preso la decisione di chiudere temporaneamente (onde evitare disgrazie ulteriori) l’ impianto nucleare di Indian Point. Come se non bastasse, solo nella giornata di oggi, sono stati cancellati più di 5.700 voli da e per New York (inaccessibili, per il momento, i tre aeroporti della città).

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=vtqhMGk7uPo[/youtube]

Lorenzo Battaglia

APPRFONDIMENTI  Dove sposarsi in Riviera Romagnola: tre destinazioni da sogno

Leave a Reply

Your email address will not be published.