Jersey City: una donna dopo un litigio strappa a morsi lo scroto del suo fidanzato

Jersey City: una donna dopo un litigio strappa a morsi lo scroto del suo fidanzato

JERSEY CITY , DOMENICA 28 OTTOBRE 2012. Non si tratta di uno scherzo. Un uomo di Jersey City è stato assalito nel sonno, svegliato dal dolore parti basse. La sua donna gli  ha strappato a morsi il suo scroto dopo un litigio.

Linda Mendez, questo il nome dell’affamata quarantenne, è stata accusata ieri mattina di aggressione aggravata e violenza domestica, nonostante le obiezioni del suo ragazzo, che non ha voluto sporgere denuncia. La donna ha alle spalle altre denunce.

La vittima, un uomo di quarantasei anni, ha detto di aver discusso con la compagna ed essere, poi, andato a dormire per evitare ulteriori questioni, ma pochi minuti dopo è stato svegliato a suon di morsi sul collo e allo scroto. Gli ha provocato vari sanguinamenti e ferite.

Il tribunale ha chiesto alla donna il versamento di una cauzione di 35.000 dollari.

Maria Francesca Cadeddu

Leave a Reply

Your email address will not be published.