Bologna, 236 milioni di euro del CIPE. Favia chiede abbandono del People Mover

BOLOGNA, 26 OTTOBRE – “Ottima notizia lo sblocco dei 236 milioni di euro del CIPE” – dice Giovanni Favia, Consigliere del Movimento 5 Stelle Emilia-Romagna – “va dato atto alla Giunta Merola di aver portato a casa un risultato importante che, ora, speriamo venga capitalizzato al meglio. Secondo noi con quelle risorse l’obiettivo di un Servizio Ferroviario Metropolitano adeguato è più vicino” “e quindi andrebbero lì concentrati i nostri sforzi”.

“Per quanto riguarda il tratto Bologna Centrale/Aeroporto Marconi, – continua Favia – ad esempio, sappiamo che la stazione ‘Borgo Panigale Scala’, che – guarda caso – prima del progetto People Mover – si chiamava proprio ‘Aeroporto’ è ormai pronta.

“La monorotaia va abbandonata – conclude Favia – e quindi chiediamo alla Regione che valuti di reinvestire i 27 milioni di euro che ha stanziato per il People Mover sul potenziamento dell’SFM, in particolare sul collegamento aeroportuale, anche in virtù del nuovo aumento del prezzo dei biglietti del PM e della continua incertezza sugli investitori privati.”

Giovanni Favia

Leave a Reply

Your email address will not be published.