Massa, casalinga hard: sesso a tre nel giardino condominiale

MASSA CARRARA, 2 OTTOBRE – Un festino hard all’aperto, nel bel mezzo del giardino condominiale, è costatp il carcere a una donna.

Protagonista dei bollenti spirtiti, Lucia Cecchinelli 41 anni di Sarzana, e un 23enne di Fosdinovo, Daniele Siciliano. Il ragazzo, all’epoca dei fatti ventenne, è stato costretto dalla Cecchinelli, che aveva invitato all’incontro “intimo” anche una ragazza sedicenne. Al rifiuto di questa, la donna e il ragazzo le hanno procurato alcune lesioni.

I fatti si sono svolti il 23 luglio 2010 a Romito Magra. Ieri la donna è stata processata e condannata a cinque mesi e tre giorni di reclusione, e anche al ragazzo sono stati inflitti quattro mesi di reclusione, con il beneficio della sospensione condizionale della pena.

I reati contestati sono atti osceni in luogo pubblico in concorso, lesioni aggravate, molestie e minacce aggravate. La donna è attualmente rinchiusa nella sezione femminile della Casa Circondariale di Torino, per precedenti legati allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>