Catania-Napoli 0-0, disastro Cavani. Finale e Pagelle

Dopo 90' nessun gol fra Catania e Napoli. Il Catania ha giocato n 10 dal 2' (espulso Alvarez) ma il Napoli ha faticato a creare occasioni da gol.

CATANIA, 23 SETTEMBRE – Allo stadio Massimino il Catania di Maran affronta il Napoli di Mazzarri in un infuocato derby del sud.

Dopo la sfavillante vittoria contro l’Aik Solna in Europa League, il tecnico azzurro lascia in panchina il tandem Insigne-Pandev. Spazio alla coppia Pandev-Cavani con Hamsik in veste di rifinitore. Centrocampo svizzero con Dzemail al fianco di Inler, mentre Maggio e Zuniga agiranno sulle fasce. Blocco difensivo old stile con capitan Cannavaro, Campagnaro e Aronica.

Il Catania di Maran si presenta alla sfida contro i partenopei in formazione tipo. Tridente d’attacco tutto sudamericano con Barrientos, Bergessio e Gomez. A centrocampo i playmaker Lodi e Almiron saranno supportati dalla fisicità di Biagianti.

CATANIA – NAPOLI 0-0

PRIMO TEMPO

Inizia la gara al Massimino. Nel Catania in campo Biagianti e Spolli, nel Napoli c’e’ Hamsik dietro a Cavani e Pandev. In difesa sulla sinistra gioca Aronica.
2′ Barrientos pesca Biagianti sull’out destro, pronto il cross in mezzo, De Sanctis blocca in uscita.
3′ Espulso Alvarez. Alvarez commette fallo su Cavani dopo aver perso il pallone e l’arbitro estrae il cartellino rosso. Catania in dieci e partita condizionata.
8′ Ammoniti Zuniga per gioco scorretto e Bergesso per proteste. La direzione di Bergonzi farà discutere.
13′ squadre allungate, ritmo altissimo. Il Catania non sembra risentire dell’inferiorità numerica.
18′ Pandev dalla distanza: palla altissima. Prima conclusione del match per il macedone.
20′ punizione di Lodi dai 25 metri: De Sanctis blocca senza problemi.
21′ Pandev per Cavani in area, Andujar blocca in uscita.
22′ Sostituzione Catania: entra Bellusci, esce Barrientos. Il Catania ha sacrificato un attaccante per disporsi con un modulo 4-3-2.
30′ Occasione gol Napoli: Cavani centra lo specchio, Andujar para ma non trattiene, Pandev anticipato in extremis dal numero uno etneo.
34′ Cavani dalla linea dei sogni, palla in curva.
38′ Almiron ci prova al volo ma non trova lo specchio della porta.
40′ Campagnaro in area chiude in extremis su Bergessio, che aveva superato Cannavaro.
41′ occasione Catania: cross di Lodi, Spolli di testa non ci arriva, sul secondo palo Bergessio è in ritardo.
44′ miracolo di Andujar su Cavani: spettacolare il volo del portiere sudamericano.
Due minuti di recupero.

Dopo 45′ nessun gol fra Catania e Napoli. Il Catania è in 10 dal 2′(espulso Alvarez) ma il Napoli fatica a creare occasioni da gol.

SECONDO TEMPO

Inizia il secondo tempo. Nel Catania entra Izco al posto di Biagianti, nel Napoli Insigne rileva Inler.
49′ punizione dal limite di Pandev, palla alta sopra la traversa.
52′ Andujar in uscita bassa su Cavani.
60′ punizione calciata di Dzemail respinta dalla barriera. Ammonito Legrottaglie
65′ Sostituzione Napoli: entra Vargas, esce Aronica.
72′ Andujar respinge ma non trattiene un rasoterra di Hamsik. Poi Cavani spreca una succulenta occasione.
74′ Sostituzione Catania: entra Castro, esce Almiron.
79′ gran botta di Vargas, Legrottaglie devia in corner.
82′ sinistro di Insigne fuori misura.
84′ Sostituzione Napoli: entra Dossena, esce Maggio. Cinque minuti più recupero alla fine del match
86′ De Sanctis salva il Napoli su un gran sinistro di Gomez.
87′ Andujar para su Insigne. Napoli scopertissimo.
89′ clamoroso palo di Gomez con De Sanctis battuto.
Due minuti di recupero.

Pagelle Catania-Napoli

Catania: Andujar 7, Alvarez 4, Legrottaglie 6, Spolli 6, Marchese 6, Biagianti 6 (Izco 6.5), Lodi 6.5, Almiron 6.5 (Castro sv), Barrientos (Bellusci 6.5), Bergessio 6.5, Gomez 7. All. Maran 7
Napoli: De Sanctis 7, Campagnaro 6.5, Cannavaro 6, Aronica 5 (Vargas 6), Maggio 5.5, Inler 5, Dzemaili 6, Hamsik 5, Zuniga 5.5, Pandev 4.5, Cavani 5. All. Mazzarri 6

Red.

Leave a Reply

Your email address will not be published.