Bologna-Milan 1-3: Pazzini rinasce al Dall’Ara. L’analisi del match

Bologna-Milan 1-3: Pazzini rinasce al Dall’Ara. L’analisi del match

Bologna FC - Stefano PioliBOLOGNA, 2 SETTEMBRE – Due giornate di campionato e solo zero punti in classifica per il Bologna FC di Pioli.

Ieri sera al Dall’Ara il Milan si è imposto con un perentorio 3 a 1, grazie alla tripletta siglata dal neo-acquisto Pazzini. Una gara sfortunata quella dei rossoblù passati in svantaggio grazie ad un rigore dubbio fischiato dall’arbitro per una trattenuta di Cherubin ai danni di Pazzini. Veemente la reazione del Bologna FC guidata da un Diamanti in formato europeo. Al 41′ l’attaccante livornese sigla dagli undici metri la rete del pareggio.

Nel secondo tempo la gara viaggia lungo il filo dell’equilibrio, spezzato da una ‘papera’ di Agliardi in uscita: Pazzini ringrazia e deposita in rete. Nel finale il ‘Pazzo’ chiude il match grazie ad una deviazione fortunoso.

Il Bologna per risalire dalle sabbie mobili della classifica, dovrà dimenticare al più presto la dura contestazione dei tifosi e l’addio di Gaston Ramirez, volato in Premier League il penultimo giorno del mercato estivo. Gli uomini della rinascita potrebbero essere il neoacquisto Gilardino (Acquafresca è improponibile dal primo minuto) e il portiere Curci, probabile sostituto dell’incerto Agliardi.

La ripresa degli allenamenti è prevista per martedì prossimo al quartier generale di Casteldebole.

Red.BN

Leave a Reply

Your email address will not be published.