Marco Alecci, la misteriosa morte dello studente bergamasco

Trovato senza vita lo studente di Bergamo scomparso sabato pomeriggio dal treno Frecciabianca diretto a Milano

Marco Alecci, la misteriosa morte dello studente bergamasco

FOGGIA, 24 LUGLIO – Come si temeva, è Marco Alecci il giovane trovato senza vita ieri pomeriggio intorno alle 15 dai carabinieri a Serracapriola, nel foggiano. Il diciannovenne di Romano di Lombardia (BG) era scomparso sabato pomeriggio intorno alle 17 dal treno Frecciabianca 9830 mentre tornava dalle vacanze a Vieste (Foggia), dove si era recato con alcuni compagni di scuola per festeggiare tra spiaggia e locali il superamento dell’esame di maturità.

Immediata la denuncia della famiglia che, avvisata dai compagni di viaggio di Marco, domenica mattina aveva  allertato la polizia ferroviaria pugliese e i carabinieri di Bergamo. Ieri pomeriggio la triste notizia, Marco era disteso a terra in una scarpata ai margini della ferrovia.

SCOMPARSO DAL TRENO

Molti dubbi sulla dinamica della morte del ragazzo lombardo. A quanto si apprende dalle testimonianze degli amici di Marco il treno, carico di turisti di ritorno dalle vacanze, risentiva di malfunzionamenti non meglio precisati e era quindi costretto a numerose fermate intermedie. Marco si sarebbe particolarmente allarmato per la circostanza. Preso dal panico per quel treno che si fermava continuamente fuori stazione si sarebbe allontanato dagli amici e avrebbe chiamato la madre per cercare di essere rassicurato sul buon esito del viaggio di ritorno.

Nulla da fare.

LE IPOTESI

Due sono le ipotesi su cui gli inquirenti dovranno lavorare per far luce su questa misteriosa morte.

Viste anche le echimosi molto estese trovate sulla sua schiena del giovane, Marco potrebbe essere caduto dal treno fuori stazione quando le porte erano aperte in una delle tante fermate “d’emergenza”, in caso contrario, potrebbe essere sceso dal treno in preda al panico lontano dalla stazione e essere caduto nella scarpata successivamente, mentre cercava di tornare in città.

Simone De Ros

Leave a Reply

Your email address will not be published.