Circe è arrivata! Dalla Scandinavia aria fredda e maltempo

Circe è arrivata! Dalla Scandinavia aria fredda e maltempo

ROMA, 21 LUGLIO – Come ogni tocco magico che si rispetti ecco quello di Circe che trasformerà il caldo atroce di Minosse in fresco repentino come se fossimo in autunno. Il centro sud sarà particolarmente caratterizzato da questo momento di abbassamento di temperature. C’è chi  gioirà all’idea, c’è chi non accoglierà positivamente il cambiamento soprattutto se operatore turistico

Vediamo nei dettagli

Già da questa sera i primi temporali arriveranno in alcune zone del nord, specialmente su Alpi, Prealpi, Lombardia, Piemonte e Veneto.

Domani l’aria fredda proveniente dalla Scandinavia si fermerà in altre zone del nord e a Trieste dovrebbe arrivare il soffio potente della Bora. Poi la discesa lungo la penisola italica, Romagna, Marche, Abruzzo, Umbria nella serata di domenica saranno colpite da forti piogge e grandinate… mettete al riparo quanto più di fragile è in vostro possesso. In queste aree è inoltre previsto l’abbassamento della temperatura fino a dieci gradi centigradi.

Da lunedì sera toccherà al sud subire l’arrivo di Circe, pioggia, vento e il conseguente abbassamento del clima a portare un po’ di refrigerio alle popolazioni provate dal caldo incessante di questo ultimo mese e più. E’ previsto un calo repentino delle temperature di circa 15 gradi. Si sa come va, in Italia non ci sono mezze misure, ma un po’ di refrigerio no guasta, almeno per pochi giorni può andare.

Circe, un altro bel nome dato ad un evento atmosferico dato dai nostri metereologi. Il mio apprezzamento nei loro confronti per spessore culturale e, ovviamente, professionale. Bravi.

Pronti a tirar fuori impermeabili ed ombrelli per un paio di giorni?

Francesco Amato

Leave a Reply

Your email address will not be published.