Calciomercato Milan, il giorno di Ibrahimovic e Thiago Silva al Paris Saint Germain

Calciomercato Milan, il giorno di Ibrahimovic e Thiago Silva al Paris Saint Germain

Calciomercato Milan Thiago Silva Ibrahimovic

MILANO, 12 LUGLIO – In un giorno tutto è cambiato, in poche ore l’offerta del Psg per Thiago Silva e Zlatan Ibrahimovic sembra essere andata a segno.

L’OFFERTA

Il club francese gestito dal d.s. Leonardo ha proposto al Milan 62 milioni per l’acquisto in tandem dei due top player. Il Psg marca stretto i rossoneri dall’inizio della stagione estiva del calciomercato.

Berlusconi è d’accordo, ecco perchè.

AFFARE DA 170 MILIONI

Se il Milan cedesse, alla fine, i due giocatori prenderebbe 62 milioni più risparmierebbe 108 milioni sugli ingaggi al lordo: 48 per Ibra (12 milioni netti per due anni), e 60 per Thiago Silva (6 milioni netti, dopo il ritocco, per cinque anni). Berlusconi ha autorizzato la partenza.

ZLATAN E’ QUASI CONVINTO

Ieri Raiola ha avuto un vertice di quattro ore con Galliani a Milano, durante il quale c’è stata anche una telefonata con Zlatan, attualmente in Svezia. Ibra deve rifletterci, così il suo agente, conclusa la riunione in Via Turati, è volato in Svezia, per parlare direttamente con il suo assistito.

Questa mattina è avvenuto il colloquio, a cui era presente anche Leonardo, che subito dopo è rientrato in Francia.

VERTICE LEONARDO-RAIOLA A PARIGI

Il procuratore di Ibrahimovic ha lasciato la Svezia verso le 13, ed ha preso un aereo direttamente per Parigi, dove è atterrato, verso le 15.30, insieme all’inseparabile avvocato Vittorio Rigo. E’ in corso un summit con Leonardo, al Parco dei Principi, per discutere del futuro dello svedese.

Presente anche Rafaela Pimenta, avvocato, che si è occupata del transfer di Ibra dal Barça al Milan.

Il d.s. del Paris Saint Germain, rientrato nel suo ufficio alle 14.30, circa, ha confermato tutto, dichiarando che è tutto ancora possibile, “vediamo cosa può succedere: gli affari si possono ritenere chiusi quando le cose sono fatte. Il sì di Ibra non è una questione di scelta, ma una questione di contratto”.

E THIAGO?

Galliani aveva dichiarato che i due giocatori avrebbero lascito il Milan, solo se fossero partiti entrambi, quindi se Ibrahimovic dovesse restare a Milano, difficilmente Thiago Silva verrebbe ceduto in singolo al Psg. Ma a Parigi per il brasiliano è già tutto pronto: un contratto quinquennale da 7,5 milioni a stagione.

VIA ALLE SCOMMESSE

I bookmakers hanno rilasciato le quote per l’occasione, per quello che sembra essere il colpo dell’estate. Ibrahimovic che parte a 1.50, che resta a Milano a 2.75. Mentre Thiago al Psg 1.65, al Milan 2.20.

In pratica secondo i quotisti i due top player vestirebbero già la maglia del club francese.

L’unica cosa certa di questa vicenda, sono la potenza dei dollari del petrolio. Anche il Paris Saint Germain, – come il Manchester City che prima degli arabi è sempre stata una squadra da serie B – un club che non ha mai potuto ambire a nessun trofeo importante, perché non era abbastanza forte per competere con le altre squadre internazionali, con gli investimenti dei nuovi proprietari può addirittura permettersi i top player.

Flavia Pugliese

Leave a Reply

Your email address will not be published.