Pacu, il pesce trita testicoli incubo del Lago Illinois

Pacu, il pesce trita testicoli incubo del Lago Illinois

Pacu pesce mangia testicoliNEW YORK, 11 LUGLIO – Se per le vacanze estive avete deciso di trascorrere un periodo di riposo negli Stati Uniti d’America e specialmente in Illinois per ascoltare un po’ di magico, incantevole e sensuale blues sulle sponde del Lago Lou Yaeger (circa 13 chilometri di lunghezza per circa uno di larghezza, con le sue fantastiche spiagge adatte alla pesca e al relax e con l’acqua di colore blu, quello più profondo, ndr) fate attenzione.

Con stupore è stato pescato un Pacu. Non ridete al cospetto di questo nome che solo all’apparenza risulta essere buffo. I pescatori, abitanti e turisti sulle sponde del lago di certo non ridono, anzi. Il Pacu è un pesce in teoria poco offensivo, ma c’è sempre un ma dietro l’angolo.

Prima di tutto è un cugino dei temibili piranha e come quadro familiare non è niente male, tutti avvertiti quindi. La sua struttura dentaria comporta la presenza di 32 denti come noi umili umani ed in certo senso, guardando le foto, la dentatura ricorda molto la nostra. Brivido! Non è un pesciolino rosso qualsiasi, infatti può anche arrivare a pesare più di 50 chili. Poi, se molti esperti sono pronti a sdrammatizzare sulla cattiveria del pesciolino affermando che dovrebbe cibarsi solo di gusci di frutta, andando a fare una veloce ricerca si scopre che il cuginetto più sconosciuto del terribile piranha mangia di tutto, dalla verdura, alle carcasse, c’è inoltre la possibilità che attracchi anche dei suoi colleghi pesci, vivi ovviamente, e sembra anche che abbia cominciato a sviluppare una predilezione per la carne.

Ma i più esperti e navigati pescatori della Papua Nuova Guinea lo conoscono bene e gli hanno affibbiato il nomignolo di pesce trita testicoli poiché viene riferito che alcuni di loro sono stati attaccati da qualche esemplare di Pacu che ha azzannato proprio il punto più sacro dei malcapitati senza mollare la presa. Questo almeno secondo quanto riferito da alcuni testimoni. Il pesce trita testicoli si è attaccato alle parti genitali dei poveri pescatori che sono rimasti feriti.

Il sovrintendente del lago Lou Yaeger una volta trovato il pesciolino giocherellone lo ha fatto analizzare e scoprendo la sua natura ha preferito mettere in allarme i turisti e abitanti, specialmente gli uomini.

Mi fido ciecamente di questo avvertimento come mai ho fatto prima in vita mia e di certo non mi recherò sul posto per fare il bagno e verificare di persona, ma se volete provare voi accomodatevi pure…

Come diceva una pubblicità una volta? Provare per credere…

Sarebbe anche interessante poi capire come mai è stato trovato un esemplare nel lago dell’Illinois visto che di solito la specie è molto diffusa in Papua Nuova Guinea prima ed Amazzonia poi. Mistero.

Ma a proposito, i due pescatori della Papua Nuova Guinea come stanno?

Francesco Amato

Leave a Reply

Your email address will not be published.